Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha commentato la vittoria nel match di questa sera contro il Legia Varsavia, ai microfoni Sky:

Sulla prestazione: "Sono contento per il gol, ci voleva. Abbiamo fatto una grande prestazione e siamo stati bravi a rimanere in partita fino alla fine e poi vincere. Stiamo cercando di onorare tutte le competizioni al massimo, abbiamo una rosa ambia e non vogliamo uscire dalla coppa. Siamo sereni, il mister punta su tutti ed è giusto provare ad arrivare il più lontano possibile".

Sul rinnovo: "Questo è un tema che ci sta ed è un mese e mezzo che ne parliamo. Sappiamo le dinamiche, sono sereno e penso solo al campo. Capita di sbagliare un rigore, ci sono rimasto male ma non va sempre bene. A livello contrattuale sanno tutti che il mio agente è in contatto con la società. Tutti vogliono farmi rimanere sereno".

Sul match contro la Roma: "Sarà una partita difficile, anche loro sono una grande squadra che vuole restare in alto. Oggi abbiamo speso tanto, dobbiamo essere bravi a recuperare energie per fare una grande prestazione".

Chi tirerà il prossimo rigore? "Io sono sereno, lo avrei tirato anche stasera. Sono pronto a calciare un altro rigore".