Dazn, in seguito ai disservizi del servizio di streaming che hanno impedito la corretta visione dei match di Serie A di giovedì 23 settembre, ha promesso ai suoi clienti un rimborso per scusarsi del disagio. Oggi sono finalmente arrivati i voucher precedentemente menzionati: «Ciao, sappiamo che giovedì 23 settembre tra le 18.30 e le 19.00 hai riscontrato difficoltà ad accedere alla nostra App. Ci scusiamo per l’accaduto e, come annunciato già nel tardo pomeriggio di giovedì, oltre ad esserci attivati prontamente per risolvere la problematica, abbiamo deciso di indennizzare tutti i clienti che hanno subito il disservizio. Per questo motivo ti offriamo la possibilità di richiedere un voucher gratuito del valore di 20€ utilizzabile sullo Store Digitale del tuo fornitore terzo di servizi di pagamento alle condizioni da questo applicate. Per richiedere il tuo voucher clicca qui sotto e acconsenti alla ricezione del voucher sulla pagina web dedicata entro il 01/11/2021».

Peccato che al lancio dell’iniziativa il link per il riscatto dello sconto riportasse un codice d’errore. La giustificazione presentata dall’azienda è stata quella di “un picco di traffico”, d’altronde immaginare un numero di click pari al numero di clienti contattati via mail. Quest’ennesimo disservizio ha impedito ai vari utenti lesi dai problemi tecnici del 23 settembre di riscattare il voucher che gli spettava per ben due ore e mezza.