Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del canale ufficiale viola:

Su Italiano: “È un allenatore eccellente. Ha fatto un grande lavoro. Io gli dissi di guardare cosa avesse a disposizione in rosa e dirmi di cosa aveva bisogno. Ha accettato molti giocatori che altri allenatori non avrebbero accettato. Negli ultimi giorni di mercato abbiamo preso ottimi giocatori come Torreira e Odriozola, ma abbiamo comprato anche Nastasic e Nico Gonzalez, senza dimenticarsi di aver recuperato Sottil e Saponara. Non è vero che 9 giocatori su 11 dovevano essere cacciati ed Italiano lo ha dimostrato. Ha rimesso in rosa giocatori che un anno fa non giocavano come Callejon. A battuta ho detto al mister che a Spezia ha fatto 39 punti con metà dell’ingaggio, quindi, qua deve fare il doppio dei punti”. 

Sul Napoli: “Ai fiorentini chiedo di essere bravi perché per essere rispettati dobbiamo rispettare. Voglio un clima bello, anche se si perde. Dobbiamo incoraggiare i ragazzi ma non voglio vedere scene come quelle di Bergamo”.